L'attestato di prestazione energetica (APE)

099.9739631 - 3804134588
Vai ai contenuti

L'attestato di prestazione energetica (APE)

M.T. Immobiliare - Manduria(Ta)
Pubblicato da M.T. Immobiliare · 12 Settembre 2019
Cos'è?

Nel 2013 il decreto legge 63/2013 introduce l'obbligo dell'Attestato di Prestazione Energetica, ovvero un documento che fornisce informazioni circa l' efficienza energetica di un edificio, di un'abitazione o di un appartamento. Tale certificazione si allega obbligatoriamente agli atti d'acquisto o di locazione di un immobile. L'Attestato in questione dovrà essere consegnato e rilasciato al nuovo proprietario o affittuario dell'appartamento all'atto della sottoscrizione del contratto.

A cosa serve?
Serve ad indicare il livello di efficienza energetica degli edifici mediante una scala da A a G, tenendo conto di alcuni parametri quali: l'isolamento termico, la posizione e la presenza di tutti quegli impianti che garantiscono il comfort e la salubrità di un immobile.

Quando è obbligatorio?
I casi in cui è necessario munirsi della certificazione energetica APE sono i seguenti:
- compravendita immobiliare
- donazione di un immobile (transferimento a titolo gratuito)
- affitto un edificio o una singola unità immobiliare
- vendita edifici di nuova costruzione
- Ristrutturazione di oltre il 25% della superficie dell'intero edificio.
Inoltre, l'attestato dovrà essere aggiornato nel caso vengano effettuati lavori di riqualificazione o di ristrutturazione dell'appartamento che ne modifichino la struttura (sostituzione della caldaia, della pavimentazione, modifica degli infissi, ecc.).

Quando non è obbligatorio?
I casi in cui si può evitare di allegare l’APE nei contratti e negli atti sono i seguenti:

- per gli edifici adibiti a luoghi di culto;
- per i fabbricati agricoli non adibiti a residenza e sprovvisti di impianti di climatizzazione;
- per qualsiasi manufatto che non può essere riconducibile alla definizione di “edificio”, come può essere il caso dei capanni per gli attrezzi, le piscine, i gazebo, ecc.;
- per i fabbricati allo stato di “scheletro strutturale”, quindi privi delle di parti dell’involucro edilizio;
- per i fabbricati “al rustico”, quindi privi di serramenti, rifiniture e impianti tecnologici;
- per i fabbricati isolati con una superficie utile inferiore ai 50 mq;
- per i fabbricati che non devono garantire comfort abitativo perché di servizio e non destinati a permanenza prolungata di persone (garage, locali tecnici, locali caldaia, stalle, cantine, depositi, ecc.);
- per i fabbricati adibiti a garage, autorimesse, depositi auto, ecc.
- per i fabbricati collabenti, i ruderi e quelli abbandonati;
- per i fabbricati industriali e artigianali particolari che vengono riscaldati per esigenze particolari (serre) o climatizzati tramite la combustione di reflui del processo produttivo che, altrimenti, non potrebbero essere impiegati in altro modo;
- per i manufatti “marginali” come legnaie, portici, ecc.
*L’ agenzia M.T. IMMOBILIARE, collabora con vari professionisti certificatori energetici per ottenere e consegnare l’attestato di prestazione energetica (Ape).



MT IMMOBILIARE
COSIMO TOMASELLI
Agente Immobiliare
P.Iva 02479120731
____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
SEGUICI SU

MT IMMOBILIARE
COSIMO TOMASELLI
P.Iva 02479120731
SEGUICI SU

Torna ai contenuti